Dalla palestra di via Possenti della Pallavolo Ospedalieri ai grandi palcoscenici del volley nazionale. Eva Trinci, pisana, una delle giocatrici di pallavolo più promettenti d’Italia, venerdì prossimo riceverà la Stella al merito sportivo del Coni provinciale. Un riconoscimento per la determinazione, il carattere vincente, la passione e l’impegno che ha sempre dimostrato sin dai suoi primi passi mossi nel minivolley. Classe 1995, Trinci è stata avviata alla pallavolo all’età di 10 anni dall’attuale presidente dell’Ospedalieri, Cesare Di Cesare (all’epoca istruttore Fipav e Coni) e dal suo allenatore Antonio Ferramosca, attuale coach dell’under 16 femminile dell’Ospedalieri. A 14 anni è stata convocata per la prima volta nel Club Italia in B1, collegiale della nazionale italiana di pallavolo, dove ha giocato per tre anni consecutivi. È stata convocata anche nelle formazioni pre-juniores e juniores nazionale. Schiacciatrice, da quest’anno milita nella Robursport Pesaro (ex Scavolini), una delle più importanti società di pallavolo femminile a livello nazionale, attualmente iscritta al campionato B1.

Il comitato territoriale Fipav di Pisa ed il Coni di Pisa le assegneranno la Stella al merito sportivo. La premiazione avverrà venerdì prossimo, alle 17, nella sala convegni del centro espositivo San Michele degli Scalzi (viale delle Piagge), nell’ambito della manifestazione “Pisaabbraccialosport” durante la quale il Coni premierà con le stelle d’oro, d’argento e di bronzo gli atleti di Pisa e provincia che hanno avuto riconoscimenti a livello nazionale e gli atleti che si sono distinti durante l’anno.

+Copia link

0 Responses to “Stella CONI al Merito sportivo per Eva Trinci”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti