Lunedì prossimo partono le attività del Ciaf (Centro infanzia, adolescenza e famiglia) dell’Asd Ospedalieri di Pisa. Le attività della ludoteca, riconosciuta dal Comune di Pisa, si svolgeranno nel fabbricato del parco a verde pubblico di via Abba, nella Casa di Mary Poppins, brand della società sportiva pisana nato dall’incontro di un gruppo di mamme desiderose di dedicare parte del loro tempo per proporre forme alternative e innovative per stimolare la creatività dei bambini. Molteplici le attività e i servizi proposti.
Per i bambini tra i 3 e i 6 anni sono previsti laboratori manuali finalizzati all’educazione alimentare e allo sviluppo di linguaggi artistici e musicali; laboratori di lettura animata riguardante vari argomenti (cittadinanza attiva, intelligenza interpersonale) e percorsi psico-motori volti allo sviluppo e alla conoscenza del corpo nello spazio (alfabetizzazione motoria). Per i bambini della fasce di età 6-11 e 12-14 anni, la Casa di Mary Poppins ha attivato anche laboratori di teatro, percorsi e attività inerenti l’educazione stradale e laboratori scientifici (informatica, chimica, fisica)
Per ragazzi tra i 14 e i 18 anni sono inoltre attivi
laboratori di socializzazione e formazione.
I laboratori e le attività saranno tenuti da un team selezionato di educatori e animatori, per proporre un servizio che garantisca un’esperienza educativa altamente qualificata e personalizzata a bambini di diverse fasce di età al di fuori dell’attività formale scolastica. Verranno realizzati laboratori per l’integrazione dei bambini stranieri, di diversa cultura e diversamente abili (la struttura è priva di barriere architettoniche ed è provvista di un bagno per disabili) ed è possibile  affiancare nelle attività un’educatrice con la qualifica di mediatrice culturale e personale specializzato per bambini diversamente abili. Presso il centro di via Abba sarà installato un punto wi-fi, dove sarà possibile usufruire di assistenza per l’iscrizione on-line alle scuole. I materiali utilizzati per i laboratori e le merende sono rigorosamente GLUTEN FREE.

La ludoteca sarà attiva nel periodo febbraio-ottobre (con esclusione di luglio ed agosto). Nel centro saranno messe a disposizione consulenze di specialisti (fisiatra, logopedista, psicologa, nutrizionista) che terranno degli incontri periodici gratuiti. Per maggiori informazioni:  www.pallavolo-ospedalieri.it – Paola 3287156863.

+Copia link

0 Responses to “Da lunedì il centro CIAF di via Abba apre alla cittadinanza”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti