Non un bel avvio di stagione per le squadre della Pallavolo Ospedalieri di Pisa. Le atlete mostrano coraggio e convinzione, ma per adesso mancano le vittorie.
Dopo il buon avvio di campionato, con la vittoria in casa per 3 set ad 1 contro il Dream Pisa Sangiuliano Rossa, l’under 18 femminile si ferma a Lari battuta per 3 a 0 (25/19 25/23 25/12) dalla Pallavolo San Bartolomeo Capannoli. Nonostante la buona volontà, alle ragazze del coach Valerio Braini, manca probabilmente la convinzione delle proprie potenzialità, avendo tutte le carte in regola per poter disputare un buon campionato.
Sconfitta anche per l’under 16 femminile, battuta in casa dal B.g.v.volley Pontedera Blu, che alla palestra Possenti si è imposta con un netto 0 a 3 (13/25, 12/25, 16/25). Una partita giocata tra alti e bassi: a sprazzi le ragazze dell’Ospedalieri hanno dimostrato tecnica e capacità, mettendo in campo anche un bel gioco, ma la squadra ha ancora molto da lavorare.
Una grande prestazione non è bastata invece alla Prima Divisione femminile. La squadra guidata da Massimo Masoni si è arresa alla Polisportiva Casarosa che ha espugnato la palestra di via Possenti per 1 a 3 conquistando i primi punti della stagione. Nonostante un avvio equilibrato (20/25 il primo set, 25/22 il secondo) la formazione ospite è riuscita a dominare gli ultimi due set (19/25, 21/25). Ad influire sulla gara anche i reiterati errori arbitrali.

+Copia link

0 Responses to “Buone nelle intenzioni, male nei risultati”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti