Grande successo per la cena organizzata dalla squadra della Terza Divisione della Pallavolo Ospedalieri promossa per ricordare l’amica Alessandra Palla, atleta della formazione dell’Ospedalieri che ha dato tanto alla squadra, come giocatore e come persona. All’iniziativa, organizzata anche per raccogliere fondi da devolvere all’Agbalt e all’organizzazione del primo memorial Alessandra Palla, hanno partecipato circa 140 tra amici, conoscenti e atleti e dirigenti della società sportiva.
«Una bella iniziativa – commenta il capitano della squadra Marta Zebri – perché ha unito nel ricordo non solo le compagne di squadra e e la società, ma anche e soprattutto tutti gli amici e i colleghi di Università di Alessandra». «Non mi aspettavo tanta partecipazione – aggiunge Cesare Di Cesare, presidente dell’Ospedalieri – e sopratutto la solidarietà di tante persone che, pur non potendo partecipare all’iniziativa, hanno lasciato il loro contributo».
L’Ospedalieri ringrazia tutte le atlete, il dirigente Marco Bardelli, Marco Fiaschi, Paola Cinacchi e il coach Sangregorio che si sono impegnati nell’organizzazione della serata. Un ringraziamento anche al Crdu che ha ospitato l’evento e alle tante persone che stanno sostenendo questa iniziativa.

+Copia link

0 Responses to “Grande successo per la cena sociale in ricordo di Alessandra”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti