La prima divisione della Pallavolo Ospedalieri di Pisa batte in trasferta il Bientina-Peccioli e lancia lo sprint verso la prima posizione. Le ragazze di Davide Ribechini riescono a superare per 3 a 2 (20/25, 25/16, 25/23, 20/25, 9/15) la squadra di Peccioli in una sfida che presentava, sulla carta, molte insidie, nonostante la differenza in classifica tra le due formazioni (l’Ospedalieri al secondo posto con 43 punti, la formazione locale penultima a 11 punti). Insidie che si sono puntualmente presentate fin dai primi scambi, con le padroni di casa impegnate a difendere, con sacrificio e abilità, tutto quel che passava dalle loro parti, e le ospiti, in difficoltà, costrette a forzare per mettere palla a terra e quindi portate a sbagliare molto e a perdere lucidità negli scambi lunghi. La squadra di casa ha giocato la propria gara, onesta, vivendo momenti di esaltazione per una condotta di gara forse insperata. L’Ospedalieri ha finito per commettere un numero spropositato di errori diretti in attacco e questo ha inficiato la tranquillità negli altri fondamentali, causando imprecisione e inquietudine in tutti gli altri gesti, anche nei più semplici. Apprezzabile, da parte ospite, la capacità di reagire nella quarta frazione, con la gara meritatamente in mano al team locale (2-1). La rotazione delle forze ha consentito a molte atlete di prendersi un respiro e rifiatare, sgombrando la mente, e infatti, dopo la vittoria del quarto set, si è potuto apprezzare un tie-break gestito finalmente con sicurezza e lucidità. Importante era comunque vincere e così è stato, al di là del punto lasciato per strada.

+Copia link

0 Responses to “Nella tana del Peccioli l’Ospedalieri esce a testa alta”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti