Domani 27 aprile si svolgerà, a Pisa, la Giornata della Solidarietà, organizzata dall’Associazione Nicola Ciardelli Onlus, con la collaborazione del Comune di Pisa, che ogni anno coinvolge le scuole e l’intera città con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani studenti sull’importanza dell’impegno di ognuno, verso la costruzione di un futuro più pacifico e più solidale. L’Associazione propone infatti anche quest’anno una Giornata che ha come scenario l’intera città e che coinvolge luoghi significativi e diversi tra loro, attraverso percorsi legati ai principi ed ai valori contenuti nella Costituzione Italiana. Tema della Giornata è quest’anno “Insieme, per il rispetto della dignità di ogni essere umano”.

Di fronte agli orrori delle guerre e del terrorismo, che lo scenario internazionale purtroppo ci offre quotidianamente, Pisa vuole farsi portatrice di un messaggio di Pace e di Solidarietà, promosso nel nome di chi ha toccato con mano la devastazione delle guerre e le sofferenze di coloro che sono costretti a subirle: primi tra tutti i bambini. Gli alunni e le alunne delle scuole materne, elementari e medie di primo e di secondo grado hanno scelto tra i tanti itinerari proposti, rendendo quindi la città una sorta di Costituzione vivente. Sono stati infatti organizzati ben 47 percorsi, che si articoleranno nella visita a luoghi significativi della nostra città rispetto al tema prescelto.

Tantissimi gli Enti e le Associazioni coinvoltetra cui anche la Pallavolo Ospedalieri e la Ludoteca La Casa di Mary Poppins e NESTABY all’interno del giardino scotto.

+Copia link

0 Responses to “Giornata della Solidarietà, in tanti a sostegno della solidarietà”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti