Da spettatrici ad atlete. Nei giorni scorsi è partito il corso di pallavolo organizzato dall’Asd Pallavolo Ospedalieri di Pisa dedicato ad ex giocatrici e alle mamme delle atlete che militano nella società pallavolistica pisana. Un progetto innovativo e coinvolgente, in grado di riunire decine di aspiranti pallavoliste che hanno voglia di mettersi in gioco per puro divertimento, ma anche per partecipare ad un’esperienza di aggregazione e socializzazione. Una volta a settimana, dopo cena, abbandoneranno gli spalti, da dove seguono le partite e gli allenamenti delle figlie, per cimentarsi in due ore di esercizi ginnici e in un corso specifico per l’avviamento alla pallavolo tenuto dal professore di educazione fisica e coach di volley Antonio Ferramosca. «L’obiettivo – spiega il tecnico – è di praticare sport, ma anche di far apprezzare il gioco della pallavolo a chi non l’ha mai praticato o praticato solo durante i corsi di educazione fisica a scuola». L’obiettivo è di allenare al meglio le “mamme” in vista di un torneo di fine anno, quando la formazione “over” sfiderà le squadre “junior” delle giovani atlete dell’Ospedalieri. «Entusiasmo, voglia di mettersi in gioco e la volontà di tenersi in forma sono gli ingredienti che hanno dato vita a questa nuova piccola sfida – commenta il presidente dell’Ospedalieri Cesare Di Cesare -, che abbiamo colto al volo e che cercheremo di strutturarla e di integrarla alle classiche attività della società».

+Copia link

0 Responses to “Al via il corso di pallavolo per mamme”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti