La Serie D vince e resta ancorata al secondo posto, la Seconda Divisione espugna Volterra mentre l’Under 13 si ferma agli ottavi di finale. È di tre vittorie e due sconfitte il bilancio dell’ultimo weekend targato Pallavolo Ospedalieri.

Importante vittoria per la Serie D che tra le mura amiche della palestra di via Possenti supera per 3 a 1 (20/25; 25/11; 25/19; 25/12) il Volley Peccioli. Una vittoria che permette alle ragazze allenate da Alessandro Puccini di rimanere saldamente ancorate al secondo posto in classifica con 52 punti, a meno quattro dalla capolista Pallavolo Follonica. Si ferma ancora una volta la corsa della Prima Divisione verso le prime posizione. La formazione di Massimo Baronti esce sconfitta dalla trasferta di San Miniato Basso contro la Lupi Estintori San Miniato che riesce ad imporsi per 3 a 1 (25/23; 25/21; 19/25; 25/18). Secondo stop consecutivo per le pisane che perdono la terza posizione, agguantata dalla Volley Etruschi Stagno che riesce a conquistare un punto contro la capolista Etruscavolley. Prosegue invece la serie positiva di risultati della Seconda Divisione. A Saline di Volterra, la squadra guidata da Antonio Sangregorio riesce a conquistare l’intera posta in palio battendo per 3 a 0 (20/25; 24/26; 19/25) l’Asd Etruscavolley. Tre punti pesanti che permettono alle pisane di solidificare il secondo posto in classifica a quota 41. Mantiene l’imbattibilità l’Under 16 che nella terza giornata della Coppa San Lorenzo B riesce a superare la diretta concorrente Ambra Cavallini, reduce da due vittorie. Tra le mura amiche della palestra di via Possenti, la squadra allenata da Alessandro Puccini si impone per 3 a 0 (25/18; 25/21; 25/22) in una gara combattuta punto su punto che permette alle pisane di conquistare in solitaria il primo posto in classifica. Si ferma invece agli ottavi di finale l’avventura dell’Under 13. La formazione guidata da Massimo Baronti perde anche il ritorno della doppia sfida contro Bricoservice Vvf Boni Grosseto che si impone con lo stesso risultato dell’andata: 2 a 1 (28/26; 16/25; 22/25). Le pisane saranno impegnate adesso nel mini-girone per la definizione della classifica finale dal nono al sedicesimo posto.

+Copia link

0 Responses to “Ospedalieri non tradisce le aspettative, bene Serie D, 2Da Divisione e under 16”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti