La Pallavolo Ospedalieri si aggiudica la quarta edizione dello “Spritz n’ play cup”, la manifestazione sportiva organizzata dalla società pallavolistica pisana per ricordare Alessandra Palla, la palleggiatrice scomparsa quattro anni in un tragico incidente stradale. Di fronte ad un’ottima cornice di pubblico, sul parquet di Casciavola (dove il torneo è stato costretto ad “emigrare” a causa dell’indisponibilità del Palazzetto dello Sport di Pisa e della mancanza di strutture adeguate ad ospitare la manifestazione) lo scorso 30 marzo si sono sfidate con la formula del quadrangolare le compagini di Under 16 della Pallavolo Ospedalieri, Polisportiva Cerretese, Pallavolo Casciavola e Pallavolo Fucecchio. Agonismo e divertimento hanno caratterizzato il torneo, concluso con la vittoria della rappresentativa pisana. Seconda classificata la Pallavolo Casciavola, terza la Polisportiva Cerretese, ultima la Pallavolo Fucecchio. Al termine del torneo sono state premiate tutte le squadre partecipanti, mentre il premio speciale “miglior palleggiatore” è andato al numero 12 della Polisportiva Cerretese. Una giornata di sport, ma anche di impegno civile e di solidarietà. L’evento, attraverso una raccolta fondi, sponsorizza e finanzia specifici progetti sociali rivolti a bambini e ragazzi e in particolare quelli promossi dalla Onlus Agbalt (Associazione genitori per la cura e l’assistenza ai bambini affetti da leucemia o tumore), alla quale saranno devoluti i fondi raccolti durante la manifestazione.

+Copia link

0 Responses to “La Pallavolo Ospedalieri si aggiudica la quarta edizione dello Spritz n’ play cup”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti