Si ferma dopo cinque vittorie consecutive la marcia trionfale della Prima Divisione della Pallavolo Ospedalieri di Pisa. La formazione allenata da Sturiale e Sportelli perde l’imbattibilità cedendo nella gara casalinga (disputata a Casciavola a causa di un problema tecnico che si è verificato nella palestra di via Possenti) al forte San Vincenzo, che si impone per 3 a 1 (26/28; 25/23; 14/25; 17/25) sfruttando un avvio poco convincente delle pisane. 

Nel secondo set un infortunio costringe Francesca Fiaschi ad abbandonare la gara e la sostituzione scombussola l’equilibrio della squadra. L’uscita di scena della miglior ricettrice della formazione pisana viene pesantemente accusata in termini di punti: le battute del San Vincenzo sono precise e l’Ospedalieri è costretta ad un gioco prevedibile, spesso neutralizzato dalla difesa ospite. 

Nonostante l’imprevisto stop, l’Ospedalieri mantiene la testa della classifica con 15 punti.

Prossimo turno di gara, sabato 1 novembre, ospiti sul parquet delle Possenti i Lupi Estintori Scuola Pallavolo Folgore, fischio di inizio alle ore 18.

+Copia link

0 Responses to “Battuta di arresto per le pisane complici cambio campo di gara e infortunio di Fiaschi”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti